Nuove restrizioni, stop ai locali nel weekend - Comune di San Secondo Parmense (PR)

archivio notizie - Comune di San Secondo Parmense (PR)

Nuove restrizioni, stop ai locali nel weekend

 

"Per dare maggiore coerenza e completezza ai provvedimenti assunti dal Governo, considero necessario sospendere dalle ore 18 alle ore 6 non solo bar e ristoranti, ma anche pizzerie al taglio, piadinerie, tigellerie, kebab, gelaterie, ecc. E ritengo che queste attività, insieme a bar e ristoranti, siano sospese nei week end, per evitare le scene di assembramento cui abbiamo assistito il fine settimana scorso. Sarà sempre possibile la consegna a domicilio di queste bevande e alimenti, ma non l'asporto".

Lo afferma in una nota il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che prosegue: "Inoltre, ritengo necessario chiudere i mercati tutti i giorni della settimana e non solo nei week end, con l'esclusione dei banchi alimentari laddove assicurino la distanza minima tra le persone. Si tratta di restrizioni coerenti con quelle già in vigore e che fanno maggior chiarezza per operatori, cittadini e Comuni".

 

La decisione è stata presa attraverso l'ordinanza che riportiamo in allegato, datata 10 marzo 2020.

 

Sono quindi sospesi dalle ore 18 alle ore 6 e nei week-end non solo bar e ristoranti, ma anche gelaterie, pasticcerie, pizzerie da asporto ecc. Per tali attività sarà sempre possibile la consegna a domicilio di bevande e alimenti, ma non l'asporto.

Per quanto riguarda i mercati che si svolgono nel territorio comunale di San Secondo Parmense, il Sindaco Antonio Dodi ha predisposto LA SOSPENSIONE DEL MERCATO SETTIMANALE NELLE GIORNATE DI:
MERCOLEDI 11 MARZO  2020;
MERCOLEDI 18 MARZO  2020;
MERCOLEDI 25 MARZO  2020;
MERCOLEDI’ 1° APRILE 2020.

 

Rinnoviamo l'invito ai cittadini a uscire di casa solo in caso di effettiva necessità e a rispettare sempre le regole fissate per contenere il contagio, fra cui la distanza minima fra le persone di almeno un metro.

La Polizia Locale e i Carabinieri effettuano gli opportuni controlli per verificare il rispetto delle prescrizioni in vigore: nei locali, negli esercizi pubblici e nei mercati, così come lungo la rete stradale e nelle aree pubbliche.

 

http://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (33 valutazioni)